II Congresso sull’AC: il proposito che ci ispira Proporre per questo tempo l’Azione Cattolica (AC) come strumento efficace per la missione della Chiesa, Popolo di Dio, formando laici maturi, discepoli missionari, corresponsabili nella Chiesa, mistero di comunione missionaria e nella società.
La Presidenza si è riunita a Roma il 21 e 22 settembre 2016, un mese dopo la sua elezione.. Durante questi due giorni, ha esaminato alcune questioni importanti: l’organizzazione della Segreteria e gli aspetti legali della CMIS; i lavori in corso, in particolar modo la «carta identitaria»; il mandato dell’Assemblea Generale di agosto; la situazione

Studium 2016/2017

Lo Studium propone un percorso formativo di alta qualifica, per accompagnare la Vita consacrata oggi, tempo in cui essa agisce mutamenti vitali. La metodologia interdisciplinare dello Studium coniuga ricerca e prassi e relaziona la Traditio della Chiesa al flusso delle istanze culturali contemporanee, introducendo a vivere, nella cifra del Vangelo, l’Ecclesiologia di comunione. Accreditato presso

Nuova presidenza

Avvenire La polacca Jolanta Szpilarewicz è la nuova presidente della Conferenza Mondiale degli Istituti Secolari (CMIS), riunitasi a Roma. Subentra alla francese Nadege Vedie. Gli istituti secolari sono una delle due forme di istituti di vita consacrata. La prima è la più antica e la più conosciuta: gli istituti religiosi nelle sue diverse modalità. La
Radio Vaticana “L’ala avanzata della Chiesa nella nuova evangelizzazione”. È quello che il Papa chiede di essere nel mondo ai membri degli Istituti secolari, che ieri hanno concluso a Roma la loro Conferenza mondiale. Francesco, in un messaggio, a firma del cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin, ha invitato ciascun Istituto a una “sintesi rinnovata”
Radio Vaticana   Formazione e identità al centro dell’Assemblea generale della Conferenza Mondiale degli Istituti Secolari in corso a Roma da ieri fino al prossimo 25 agosto. L’appuntamento, a cadenza quadriennale, prevede l’elezione per il rinnovamento del consiglio esecutivo e del consiglio di presidenza e vede la partecipazione di oltre 140 persone provenienti da tutto
TOP