Die CMIS drückt seinen Beistand zum Papst Franciskus in den gegenwärtigen Schwirigkeiten der Kirche aus

Roma, 4 ottobre 2018
Festa di San Francesco di Assisi

Carissimo Papa Francesco,

Il Consiglio della CMIS, a nome degli Istituti Secolari che operano nei diversi continenti, nel silenzio e nel nascondimento, come lievito nella pasta, e con particolare attenzione alle periferie, desidera esprimerLe, in questo momento particolarmente difficile, vicinanza, affetto e soprattutto preghiera perché la fatica che Lei sta portando con gioia possa essere un po’ più leggera.

Siamo partecipi delle sue sofferenze di questo momento e condividiamo la sua amorevole fermezza nell’impegno di prendersi cura, con misericordia e carità, delle vittime di abusi e di quanti sono scoraggiati e scandalizzati a causa di comportamenti non conformi al Vangelo che hanno provocato gravi ferite nella Santa Chiesa…

Leggere di più

 

OBEN